A cena con Rossini

Club Nautico Pesaro, 21 luglio 2016, ore 21

GIOACHINO ROSSINI A QUATTRO MANI

R. Kleinmichel / G. Rossini:
Ouverture da “Il Barbiere di Siviglia”

G. Rossini:
Marcia in do magg. (tempo di marcia)

R. Kleinmichel / G. Rossini:
Ouverture da “La gazza ladra”

G. Rossini:
Petite fanfare (allegretto)

L.M.Gottschalk / G. Rossini:
Ouverture da “Guglielmo Tell”

Pianoforte: Lorenzo Bavaj – Marco Vergini

Scarica la locandina

Lorenzo Bavaj

lorenzo-bavajLorenzo BavajHa dimostrato sin da piccolo un particolare talento per la musica che lo ha portato a diplomarsi al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro a 18 anni con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale, dopo aver concluso gli studi classici.
Si è poi perfezionato a Vienna con Stanislav Neuhaus e a Salisburgo con Tatjana Nikola-ijewa.
Vincitore di rassegne e concorsi pianistici, ha intrapreso una carriera concertistica esibendosi nei più importanti centri musicali italiani ed all’estero in Spagna, Germania, Unione Sovietica, Bulgaria, Francia, Svizzera, ecc facendosi apprezzare per la sua musicalità, per il tocco personale e per la perfetta tecnica.
Si è diplomato con il massimo dei voti e la lode anche in clavicembalo.
Lorenzo Bavaj ha suonato come solista, con orchestre prestigiose e in molti” ensemble “di musica da camera.
Ha collaborato con strumentisti e cantanti quali: Maxence Larrieu, Peter Lucas Graf, Massimo Mercelli, il Nuovo Quartetto Italiano, il Quartetto delle Marche, Monserrat Caballè, Cecilia Gasdia, Fiorenza Cedolins, Barbara Frittoli, ecc.
Dal 1989 suona in duo con il tenore catalano Josè Carreras e con lui si è esibito nei maggiori Teatri e nei più importanti Festivals di tutto il mondo in oltre 500 recitals .
Ha suonato al Teatro alla Scala di Milano, al Festival di Salisburgo, Teatro dell’Opera di Parigi, Covent Garden di Londra, Opera di Zurigo, Monaco, Berlino, Carnagie Hall di New York, Kennedy Center di Washington, Opera di Sydney, ecc.
Nelle sue frequenti visite in Giappone ha suonato alla Suntory Hall di Tokyo, Symphony Hall di Osaka oltre che a Nagoya, Sapporo, Kyoto, ottenendo ovunque lusinghieri successi di pubblico e di critica.
La sua discografia ricca di oltre venti CD comprende molte registrazioni con Josè Carreras ed anche prime assolute di musiche di G. Rossini, A. Diabelli, A. Zanella, G. Donizetti.
Lorenzo Bavaj tiene regolarmente corsi di perfezionamento in Italia, Spagna, Svizzera.
Membro della venerabile “Accademia dei Catenati” è docente di pianoforte principale al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro.

Marco Vergini

marco-verginiMarco VerginiInizia la sua formazione musicale presso il Conservatorio Statale “G. Rossini” di Pesaro, dove debutta come solista con orchestra a soli dodici anni eseguendo il concerto in sol minore di F. Mendelssohn. Studia da principio con il M° Ettore Peretti per poi proseguire dal 1996 con il M° Giovanni Valentini, con il quale si diploma nel duemila presso il Conservato- rio “G. Rossini” di Pesaro con lode e menzione d’onore.
Dal 1997 inizia a perfezionarsi
all’Accademia Pianistica Interna-
zionale “Incontri col Maestro” di Imola dove si diplomerà nel 2003.
Qui ha la possibilità di partecipare in veste di esecutore a master class di importanti musicisti quali A. Lonquich, L. Lortie, M. Dalberto, M. Beroff, L. Howard, B. Petrushansky, A. Jasinski, A. Weissenberg, A. Ciccolini ottenendo i più vivi apprezzamenti.
Si è esibito in importanti sale sia in Italia che all’estero, tra le quali:
“Le Muse” di Ancona, “G. B. Pergolesi” di Jesi, “D. Alighieri” di Ravenna, “G. Verdi” di Pisa, “Sala degli Affreschi” di Milano, “G. Rossini” per l’Ente Concerti di Pesaro, “Malibran” per l’associazione del teatro “La Fenice” di Venezia, nella sala “F. Liszt” di Budapest, nella Konzertsaale della Hochschule di Berlino, Università di Musica di Syracuse New York (USA) e nella prestlgiosa stagione pianistica della “Roque d’Anthèron” di Lourmarin, partecipando all’esecuzione integrale del preludi e fuga di D. Shostakovich trasmessi in diretta dalla radio “France Culture“.
Ha partecipato recentemente all’integrale del Makrokosmos di Gorge Crumb in prima esecuzione italiana per il Festival della Sagra Malatestiana di Rimini. Ha collaborato con diverse orchestre tra le quali: l’Orchestra Sinfonica di Pesaro, nel 1998 con l’Orchestra del Conservatorio di Pesaro al teatro “G.Rossini” in occasione del meeting mondiale della F.A.O., l’Orche- stra Sinfonica di Grosseto, l’Orchestra da Camera delle Marche, L’Orchestra Sinfonica Abruzzese, e con diretlori come L. Ferrara, G. Di Stefano, D. Crescenzi, M. Zuccarinl, A. Yanaghisawa, M. Marvulli, M. Mariotll.
Alcune sue esecuzioni sono state trasmesse da RAI International, Radio 3 RAI, WCLV Classic Radio Cleveland (Ohio), Radio France Culture.
E’ risultato vincitore assoluto di vari concorsi nazionali ed internazionali, Milano indetto dalla società Umanitaria, alla XVID edizione del Premio Venezia, “A. Scriabin” di Grosseto, “A. B. Michelangeli” di Foligno.
Si è recentemente affermato alla XXVII edizione del prestigioso Concorso Internazionale “A. Casagrande” di Terni.

 

 

Alceo e Summertrade

alceo-e-summertradeIl banqueting vincente
Uno dei più grandi interpreti della cucina di mare, insieme ai pionieri del Banqueting e del Catering, Alceo e Summertrade danno vita ad indimenticabili momenti gastronomici.
Affidabilità e professionalità, creatività ed esperienza trentennale sono i valori che rendono unica e speciale la loro collaborazione.
http://www.summertrade.com

 

Locanda Belvedere Saludecio

mauro-ricciardelli-locanda-belvedereMauro Ricciardelli
“Proponiamo una cucina attenta alla qualità e stagionalità delle materie prime, creativa e tradizionale ad un tempo. L’atto del mangiare non è solo una necessità, ma un piacere e un momento conviviale di alto valore sociale e culturale. Il nostro modo di rispettare questo messaggio è seguire l’ordine, la misura e la qualità della natura. Aderiamo all’alleanza Slow Food dei cuochi perchè ne condividiamo la filosofia, la sosteniamo e la diffondiamo”.
https://www.belvederesaludecio.it

 

Dj Fabrizio Minuz

dj-minuzCantante, vocalist e presentatore
Da sempre coinvolge il pubblico rendendolo protagonista con la sua Happy music, perchè come afferma “non sono io il protagonista della serata, ma sono semplicemente la miccia che fa esplodere l’energia del sano divertimento che ognuno di noi ha quando si esce di notte”.
http://www.lastminuz.com/

 

Scarica la locandina